RENDEZ VOUS nasce cartaceo registrato il 27 luglio 2007 al Tribunale di Roma n. 350

martedì 20 ottobre 2020

Tennis & Friends in tempo di COVID 2020

 


di Rosalba Lupo

Il  Foro Italico di Roma nelle giornate del 17/18 Ottobre, ha aperto i battenti per l’evento più atteso,  la decima edizione del Tennis and Friends Live – SALUTE AL CENTRO,

quest'anno a porte chiuse e in diretta streaming per favorire il pubblico a casa ed evitare assembramenti dovuti alle necessarie modalità di distanziamento. 
Professore   Meneschincheri 
Un segno di luce e speranza quello lanciato dal palco e con gli spalti riempiti della passione di una edizione che lascerà certamente il segno della solidarietà. 
 Francesco Vaia Direttore Sanitario Spallanzani
Questa decima edizione di Tennis & Friends, ha effettuato oltre 2000 di controlli
 in 73ambulatori di 18 strutture sanitarie in 5 regioni italiane 
Massimiliano Rosolino Campione Olimpionico 
(Lazio, Lombardia, Campania, Puglia e Sicilia),
  l'evento che da dieci anni offre prevenzione gratuita ai cittadini e promuove lo sport come corretto stile di vita.  Il programma è stato ricco d'incontri, riflessioni, punti di vista e conversazioni, sulle difficoltà che stiamo affrontando e sulle possibili soluzioni percorribili, guardando al futuro.
Veronica Maya Conduttrice Televisiva
Hanno partecipato rappresentanti delle Istituzioni, medici specialisti e campioni dello sport.
Max  Giusti  e Daniele Frongia Assessore allo Sport Comune di Roma
Sul palco sono intervenuti anche gli Ambassador legati da anni alla manifestazione, che hanno raccontato le loro testimonianze. Sulla terra rossa dello Stadio Pietrangeli, si sono svolti inoltre gli incontri fra i medici tennisti. Tra gli altri presente il Ministro per le Politiche Giovanili e per lo Sport, Vincenzo Spadafora. 
Rosalba Lupo Giornalista 
Ha preso parte alla manifestazione con la distribuzione di centinaia di mascherine, anche SOS Villaggi dei bambini che – da sempre – è impegnata nella prevenzione e nella promozione della salute dei bambini e dei ragazzi. “Quest’anno è ancora più importante essere qui a Tennis & Friends perché questa edizione è speciale –ha dichiarato il Ministro per le Politiche Giovanili e per lo Sport, Vincenzo Spadafora intervenuto nella giornata di domenica - Un’edizione che il prof. Meneschincheri ha voluto fortemente e noi abbiamo sostenuto con altrettanta forza perché proprio quest’anno era necessario un segnale per parlare di salute e di prevenzione, grazie anche ai tanti artisti e alle tante personalità che si sono messe a disposizione.

mercoledì 7 ottobre 2020

A CINECITTA’ WORLD SI FESTEGGIA HALLOWEEN

 

di Rosalba Lupo

Per difendersi dal Covid-19 ma anche per divertirsi spaventando, mascherine e costumi protagonisti a Cinecittà World per festeggiare il mese di Halloween con esperienze da brivido: il Parco divertimenti del Cinema di Roma si è trasformat dal 3 Ottobre con zombie, vampiri e fantasmi, circondati da zucche e pannocchie, covoni di fieno e ragnatele. 

È un Halloween per Bambini con BOO! 1° Horror House per bambini fatta da bambini. Tutti in costume a spaventarsi reciprocamente in un labirinto rigorosamente vietato sopra i 10 anni. E se il costume non fa abbastanza paura…c’è sempre il Trucca-Bimbi mostruoso. A CINECITTA’ WORLD SI FESTEGGIA   HALLOWEEN nel Parco del Cinema: con l’amatissima Horror House, arricchita con 3 nuove sale, dedicate a Saw e all’ambiguo Hannibal Lecter. Nel percorso al buio tra i Set più terribili della storia gli ospiti camminano a fianco dei loro peggiori incubi cinematografici, da The Ring a Nightmare, da l’Esorcista, Venerdì 13, ci sarà Lord Voldemort, ispirato dalla saga di Harry Potter. I segreti del cinema horror vengono svelati nello show dal vivo Trucchi da Paura, mentre i set del cinema prendono vita a CineTour – Il risveglio dei morti viventi animandosi di Mummie e Zombie. Infine proiezioni dark su un maxischermo ad acqua in Gocce di paura. È un Halloween da Paura, tra le salite e le cadute a precipizio di INFERNO, la montagna russa dove perdersi tra i gironi danteschi, o con la visita sul set “hot” di Aquila IV per avventurarsi dentro EROTIKA IV, il sottomarino infestato da vampiri/vampiresse e riservato solo a chi sa mantenere…per davvero, il distanziamento sociale! Al termine di ogni giornata l’Halloween Show nella Cinecittà Street, addobbata a tema. 
È un Halloween per tutti quello che si prepara a Cinecittà World: coinvolgente per i bambini, emozionante per gli appassionati di cinema, pauroso per gli amanti del terrore”, commenta l’AD del parco Stefano Cigarini, “il tutto garantendo divertimento in sicurezza”. Molti gli eventi del mese: il 10 ottobre Party di inaugurazione, il 10/11 la Finale di Miss Grand International, il 18 la Cinecittà World Run,  

il 24 grande pugilato internazionale con Fighiting Spirit Night e il concerto di Geolier, il 25 il concorso per eleggere il "Miglior Dolcetto Scherzetto 2020", gran finale il 31/10 con la Notte delle Streghe!

martedì 6 ottobre 2020

La Maison Celestino con la nuova Collezione Freud - P/E 2021

 

Il sole al tramonto, il vento tra gli ulivi scolari, il verde intenso di una natura madre di creazioni superbe legate inscindibilmente alla loro appartenenza. Tutto questo ed altro ancora evoca la emozionante rassegna degli abiti proposti da Maison Celestino con la Collezione Freud - P/E 2021 nella sfilata di presentazione svoltasi presso la storica e elegante Vaccheria Foti di Rossano, terra d’origine del brand. La collezione  trenta capi di Alta moda che, nelle nuances dal bianco al lilla, dal verde all’écru completano un quadro di rinnovata eleganza cromatica e di stile, in cui ancora una volta è il tessuto e la sua laboriosa creazione ad essere i protagonisti indiscussi. Un nutrito parterre di addetti al settore, di giornalisti specializzati, fotografi e di ospiti appartenenti al mondo delle istituzioni e della società civile, nel rigoroso rispetto delle vigenti limitazioni sanitarie ha vissuto l’intensità creativa, della collezione “Freud” che sta dietro ad ogni creazione, quasi esclusivamente realizzata al telaio a mano tradizionale con scrupolosa confezione sartoriale rigorosamente Made in Italy. Numerosi i momenti di assoluta suggestione tra i quali il defilé della apprezzata modella testimonial del brand Aline Marques, accompagnata da un meraviglioso cane bianco da passerella. 

Il gran successo di pubblico e l’ottima riuscita dell’evento, sotto la direzione artistica di Giovanni Scura, hanno senz’altro premiato la scelta di Maison Celestino di condurre il defilé nel proprio contesto territoriale, combinando le esigenze legate alle limitazioni sanitarie con l’opportunità di veder sfilare i propri capi nella terra che del brand rappresenta luogo di tradizioni secolari e fonte ispiratrice. 

La serata è stata condotta con eleganza e competenza dalla presentatrice Veronica Maya, che della Maison Celestino ha voluto indossare un prezioso capo da sera in pura seta.  Vibranti le parole della portavoce aziendale Caterina Celestino, la quale nel nascondere l’emozione ha voluto salutare il pubblico presente e ringraziare tutti i collaboratori.

giovedì 1 ottobre 2020

Chef in Campo

 

di Rosalba Lupo

Nel quartiere più "Cool" della Capitale, nel cuore del rione Pigneto al ristorante Dalodi è stato presentato un nuovo format televisivo “ Chef in Campo” che andrà in onda il 12 Ottobre alle ore 20.00 su SportitaliaTV. Un nuovo format targato A.F. Project.

Tante le  trasmissioni televisive che parlano di cucina, in tanti si cimentano in questa arte culinaria, ma questa volta in questa trasmissione ogni settimana scenderà in Campo anzi davanti ai fornelli, con parannanza, tanta energia e la voglia di finire con le mani in pasta: atleti, showgirl, comici, ci sarà anche un politico Antonio Tajani per la prima volta anche lui sarà a spadellare e a preparare un piatto al quale è particolarmente legato, ad affiancarli sarà lo Chef stellato Andrea Palmieri, in ogni puntata l’ospite dovrà cimentarsi con la realizzazione di due piatti raccontandosi attraverso delle domande curiose fatte dal noto conduttore Antony Peth, che ci farà scoprire cosa ricordano della loro infanzia gli ospiti, gli odori i sapori, cosa cucinavano le loro mamme, andremo a scoprire con allegria i vari aneddoti della loro vite e cucinando si scoprono le loro origini.
Ogni piatto spiegano in conferenza stampa sarà accompagnato da vini dell’eccellenza italiana a cura di un esperto nel settore Matteo Carreri. Il format è prodotto da Francesca Aiello con la regia di Mario Maellaro. Sieti curiosi? Non ci resta che sintonizzarci su “Chef in Campo”.

lunedì 28 settembre 2020

Circolo Ippico Antica Scuderia

di Rosalba Lupo 
Altra ouverture straordinaria all’Antica Scuderia di Ilaria Freddara, la serata è stata organizzata dall’Academy of Art and Image la cui Presidente è la giornalista Paola Zanoni e alla presenza di molte personalità di spicco. All’interno della struttura del Circolo Ippico immerso in una paradisiaca struttura equestre,  nel ristorante attiguo si è svolta una cena conviviale, dove hanno partecipato numerosi ospiti. Una ouverture che ricorda il Banchetto Barocco allestito all’interno della Scuderia, una serata spensierata all’insegna del divertimento e del buon cibo che ha accompagnato tutta la serata. Il Circolo Ippico Antica Scuderia di Massimo Giannini e la moglie Ilaria Freddara, hanno restaurato questa antica scuderia, con l’intento di creare un fiore all’occhiello nel panorama dei Circoli Ippici romani.
Per i due imprenditori e per il mondo dello sport equestre, l’iniziativa appare come una favola, un sogno che hanno da tanto tempo desiderato  e che ora è realtà.

lunedì 21 settembre 2020

Piazza di Siena “TUTTI IN SELLA “ tra Arte e Sport




di Rosalba Lupo
  • Dopo questo lunghissimo Lockdown, torniamo a parlare del Concorso Ippico di Piazza di Siena che si svolgerà nel 2021. Conferenza stampa allestita nel famoso Ovale di Piazza di Siena sono intervenuti prestigiosissimi ospiti per l’evento non evento di “Tutti in Sella” è un insieme di realtà che si rimboccano le maniche verso un unico obiettivo: sostenere l’arte, l’architettura e il patrimonio naturalistico di Villa Borghese, attraverso la realizzazione del Concorso Ippico di Piazza di Siena.
    Tra lo stupore dei passanti, gli habitué di Villa Borghese che ogni sabato affollano la famosa Villa Borghese, questa volta ha ospitato un vero e proprio flash mob equestre con profumo di ripartenza.
    Cavalli e pony nell'ellisse erbosa sono arrivati già ad inizio mattinata e hanno consentito a adulti e bambini di vivere, sotto l'occhio degli istruttori FISE presenti, l'emozione del battesimo della sella.
    Sono intervenuti il Presidente FISE Marco Di Paola, la Sindaca, Virginia Raggi, Il Presidente CONI, Giovanni Malagò, il Presidente di Sport e Salute, Vito Cozzoli, il critico e storico dell'arte Costantino D'Orazio, l’arch. Giorgia Piloni del Dipartimento Tutela Ambientale di Roma Capitale, il cavaliere azzurro Luca Marziani e Duccio Bartalucci CT della Nazionale di Salto Ostacoli sono state presentate le iniziative in atto per il lavoro di restauro del verde e il programma sportivo della 88° edizione del concorso ippico internazionale, lo CSIO di Roma, che si terrà dal 27 al 30 maggio 2021. Il Presidente FISE Marco Di Paola ha dichiarato piena soddisfazione per questo evento che riporterà questo modello Piazza di Siena per 2021 agli antichi splendori.
    La Sindaca Raggi ha parlato dei nuovi lavori che saranno fatti a Piazza di Siena e Villa Borghese, l’antico Orologio sarà restaurato, i detenuti collaboreranno in questo progetto per ripulire l’area verde di Villa Borghese, ci saranno delle mostre, un ringraziamento a tutti. Il Presidente CONI Malagò ringrazia l’organizzazione di “ Tutti in Sella” è soddisfatto di questo incontro con le varie istituzioni, nel 2021 al Concorso Ippico parteciperà il Giappone con i suoi cavalieri e cavalli.
    Dopo la conferenza stampa esibizione dei Corazzieri che hanno effettuato l’alza bandiera, schierati in formazione di scorta insieme alla Fanfara dei Carabinieri, a seguire le dimostrazioni di alcune discipline sportive più popolari dell’equitazione, salto a ostacoli, dressage, polo e attacchi, il Carosello dei ragazzi di San Raffaele (VT), la rievocazione del centenario di Federico Caprilli è stata eseguita dal Reggimento dei Lancieri di Montebello che ha chiuso la giornata con l’ammaina bandiera. Gli ospiti sono stati omaggiati da un bouquet floreale con accessorio a forma di cavallo in cuoio della prestigiosa Bottega Conticelli.






domenica 20 settembre 2020

all’Antica Scuderia IN SCENA ARTE E CAVALLI

 di Rosalba Lupo 

Grand soiree per la presentazione del nuovo "Circolo Ippico Antica Scuderia" appena restaurato alle porte di Roma in uno scenario fantastico, le scuderie sono di un rosso pompeiano, all’interno diciamo stalle, ma sono delle Suite dove vengono ospitati i cavalli con piccoli abbeveratoi in porcellana,

è andato in scena un emozionante spettacolo equestre dal titolo IN 
SCENA ARTE E CAVALLI “nato dalla fusione tra l'esperienza ’imprenditrice romana Ilaria Freddara direttrice e produttrice dello spettacolo e Andrea Andreuzzi protagonista da sempre del teatro equestre, gli splendidi cavalli sono stati veri e propri attori. La forza e la determinazione ha spinto Ilaria e Massimo Giannini a portare avanti un progetto e un sogno da parte di un unione ed una risorsa importante nel mondo dell’arte e dell’equitazione che fusi insieme, hanno dato vita a qualcosa che rimarrà per sempre nei cuori di chi avrà la possibilità di presenziare a tali spettacoli.

Massimiliano Menegon speaker del mondo equestre, con grande professionalità, ha dato il via alla splendida e significativa serata, a seguire un susseguirsi di performance ed esibizioni hanno dato delle grandi emozioni alle 300 persone intervenute. Il Presidente della Federazione italiana Sport equestri Marco di Paola, dopo lo spettacolo, ha esordito: “il centro è molto bello e scenografico, per noi sono tutte occasioni di promozione di sport equestri, ben vengano queste iniziative, oltretutto se sono cosi belle curate inoltre, hanno scelto uno staff tecnico di alto livello,promuovere tutto questo nella Capitale d’Italia è sempre una grande e significativo opportunità”.

Significativa la presenza del Cav. Leonardo Tiozzo 
il quale ha rappresentato l’italia ai World Equestrian Games 2014 in Normandia e agli European Dressage Championships 2015 ad Aquisgrana. Il taglio del nastro è stato effettuato dagli stessi titolari Ilaria Freddara e Massimo Giannini insieme alle autorità presenti: la Presidente del XIII Municipio Giuseppina Riccardo Petroni il quale, ha dato la Benedizione.

Nella seconda parte 
dell’evento Ilaria e Massimo, hanno consegnato le Onorificenze da parte Patty l’Abbate, alla Consigliera Giuridica dell’Istituto internazionale Relazioni Diplomatiche comm. per i diritti dell’uomo dip. Affari Economici e Sociali delle Nazioni Unite (equip. Vice Console) dott.ssa Cristina Di Silvio, al formatore ed imprenditore di successo dott. Leonardo Leone, alla stilista Internazionale reduce dal red carpet del Festival di Venezia Eleonora Lastrucci, a Don Riccardo Petroni, agli Ambasciatori del gelato Italiano nel Mondo con la presenza del dott. Claudio Pica, ad Alessandro Rotilio titolare del famoso locale storico di Monteverde Bruno ai 4 Venti, all’evento hanno partecipato un ricco parterre di ospiti da Anna Fendi, l’attrice Fioretta Mari, Nathalie Caldonazzo e tantissimi altri ospiti della nobiltà romana.

Finale con taglio del 
nastro, brindisi e torta. 

sabato 19 settembre 2020

Al Teatro Romano di Ostia Antica Vincenzo Salemme

di Rosalba Lupo
Spettacolo imperdibile quello dell’attore napoletano Vincenzo Salemme che qualche sera fa in uno scenario unico quello del Teatro Romano di Ostia Antica è andato in scena lo spettacolo “Napoletano? E famme ‘na pizza’.
  • Salemme con questo spettacolo porta in scena la goliardia napoletana racconta di amici, parenti, aneddoti di come è la teatralità napoletana, Salemme un attore poliedrico tra i più amati del panorama italiano è anche commediagrafo, regista teatrale scrittore, questo è il suo ultimo libro “Napoletano? E famme ‘na pizza” (uscito a marzo per Baldini&Castoldi), ed è nato uno spettacolo omonimo, purtroppo . solo per una sera si è concluso con un tutto esaurito al Teatro Romano di Ostia Antica dopo una tournée iniziata il 16 agosto.Andare al Teatro Romano di Ostia Antica è una esperienza unica al mondo, per arrivare in questo anfiteatro è come passeggiare nella storia millenaria dei romani, in una scenografia unica tra i resti di questa antica civiltà, con i viottoli completamente restaurati, sul palco c’è una programmazione ricchissima di spettacoli. Il 20 settembre sul palco del Teatro Antico di Ostia arriverà live Samuel (Subsonica, Motel Connection) a voce, chitarra, pianoforte, synth e dj mixing - con Alessandro Bavo (LNRipley) a synth, piano e sample, Tozzo (Linea 77) drum & sampler e Giulio Piola (Bandakadabra) a tromba e filicorno - per proporre un live che ripercorrerà tutta la vita di ricerca sonora del frontman dei Subsonica, dal “Il Codice Della Bellezza”, suo primo album solista, ad alcuni brani acustici dei Subsonica, fino alla sperimentazione elettronica dei Motel Connection. 

giovedì 27 agosto 2020

Sotto le Stelle al Castello Forte Dei Borgia a Nepi Premio Internazionale della Danza e delle Danze

 

di Rosalba Lupo
Serata Stellare Sabato 22 Agosto al Castello Forte Dei Borgia a Nepi per il Gran Galà conclusivo della tre serate dedicate alla danza per questo Premio Internazionale.
Giovedì 20 Agosto sono iniziati gli eventi con la Celebrazione di consegna della Cittadinanza Onoraria alla magnifica ballerina di danza classica conosciuta in tutto il mondo Carla Fracci,
hanno partecipato in questa occasione la Compagnia Nazionale di Danza Storica diretta da Nino Graziano Luca per l'allestimento del “Gran Ballo degli Auguri a Carla Fracci”.
Lo spettacolo, molto atteso è stato come sempre elegante, divertente ed emozionante anche per il repertorio musicale: da Strauss a Verdi,  a Nino Rota.
Alla serata conclusiva del “Gran Gala” Del Festival tantissimi gli ospiti del mondo dello spettacolo che hanno partecipato all'evento per la Cerimonia di consegna del Premio Internazionale “SCHIACCIANOCI D’ORO” sul palco i premiati: Carla Fracci in una nuova creazione ideata e diretta da Beppe Menegatti con Alma Manera.
Anteprima Mondiale per Il Festival Samuel Peron con Gioia Giovanatti – Danze Standard-Latino Americani Anastasia Kuzmina con Andrea Evangelista – Danze Standard-Latino Americani Neoclassic ballet -“Le Bourgeois” Musica Di Jacques Brel (Simone Giroletti) “Marriage d’amour” Musica Di George Davidson (Valeria Mattina-Simone Giroletti)
Marco Lo Presti Solista Compagnia Daniele Cipriani Entertainment In “Wish You Were Here” tratto dallo spettacolo Shine Di Micha Van Hoecke Musiche Pink Floydalma Manera – Omaggio Al M. Ennio Morricone Kozeta Prifti al pianoforte. Premio Internazionale Schiaccianoci d’Oro a Luciana Savignano – Lorella Cuccarini – Micha Van Hoecke – Elisabetta Armiato – Alviero Martini Francesca Barbi Marinetti – Samuel Peron – Stefania Di Cosmo – Christian Francesconi Catena.
La serata è stata presentata da Beppe Convertini con Maria Elena Fabi. Gran finale e naso all'insù per assistere allo spettacolo dei Giochi Pirotecnici.

domenica 19 luglio 2020

Brigitte Bardot Un'estate italiana

di Rosalba Lupo

Tanti libri da leggere sotto l'ombrellone o semplicemente a casa, questa volta parliamo dell'icona sexy per eccellenza in questo nuovo libro dedicato a BB Brigitte Bardot, scritto da Mauro Zanon il titolo “ Brigitte Bardot Un'estate italiana” è stato presentato a Roma all'Arena Cinema Tiziano. 
Alla presentazione del libro ha partecipato lo scrittore Giampiero Mughini che ha scritto la prefazione, Andrea Minuz giornalista del foglio e naturalmente il giovanissimo autore Mauro Zanon. Una cosa è certa parlando di BB oltre alla sua bellezza è stata una donna che ha anticipato l'emancipazione femminile del '68, ha lanciato la moda che le donne in Italia volevano essere bionde come BB mi ricordo ero piccolissima e miei zii quando rimorchiavano una ragazza raccontavano che somigliava a Brigitte Bardot oppure aveva il naso alla Brigitte, oppure era francese o aveva i capelli biondi pettinati alla Bardot, insomma piccolissima in casa nella splendida Palermo sono cresciuta con il mito Bardot. Giampiero Mughini racconta un episodio di quando nell'isola di Procida aveva presentato un suo libro sulla Bardot edito dalla Mondadori dopo i vari elogi su di Lei apparve questa francesina che alludeva a certe petites phrases che trovava ripugnanti su certe usanze islamiche. 
Mauro Zanon invece parla della Bardot che giovanissima viene in Italia conosce Roger Vadim il celebre regista e qui a Cinecittà che un parrucchiere degli Studios gli tinge i capelli biondi, da qui il mito, ecco perchè il suo amore per l'Italia che le ha regalato tanti successi. Il libro parla della sua vita e di tutti i successi, delle personalità che incontra in Italia dei suoi amori, dei paparazzi che impazzivano per Lei, l'attrice che ha fatto arrossire il Papa, nel libro si racconta la breve storia d'amore con l'attore Raf Vallone, tante tantissime storie d'amore e di vita in questo libro che si farà leggere in un attimo, in una estate lunga trent'anni. 

Nel libro ci sono dei bellissimi bozzetti dell'artista Milo Manara. Finale con la proiezione del film “IL DISPREZZO” e tante bollicine.