RENDEZ VOUS nasce cartaceo registrato il 27 luglio 2007 al Tribunale di Roma n. 350

lunedì 14 gennaio 2019

La Magia del Pattinaggio al Teatro Brancaccio con Cenerentola On Ice

di Rosalba Lupo
Arriva in Italia un nuovo elettrizzante spettacolo di The Imperial Ice Stars, la più famosa compagnia di danza su ghiaccio “Cenerentola On Ice” sarà dal 15 al 20 gennaio a Roma (Teatro Brancaccio) e dal 22 al 27 gennaio 2019 a Milano (Teatro Arcimboldi). 
Lo show andrà in scena sul palco del teatro trasformato per l’occasione, grazie a un sofisticato impianto tecnico, in una grande pista di pattinaggio. Dopo i consensi ottenuti con “Il Lago dei Cigni On Ice” (febbraio 2015), “La Bella Addormentata On Ice” (febbraio 2016) e “Lo Schiaccianoci On Ice” (gennaio 2017), tutti accolti con grande entusiasmo e partecipazione dal pubblico, The Imperial Ice Stars torna a gran richiesta con uno show che sarà una nuova indimenticabile esperienza per tutte le famiglie.Cenerentola On Ice” è un altro grande balletto riletto nel particolarissimo linguaggio che innesta la tradizione coreografica classica sul pattinaggio artistico più acrobatico. Novità assoluta per il nostro paese, lo spettacolo ha già ottenuto ottime recensioni e grande approvazione nei suoi lunghi tour in Australia, Nuova Zelanda e Regno Unito, e poi in Corea, Singapore, Hong Kong, Tailandia, Giappone e Sud Africa. Interpretazione teatrale del racconto classico, “Cenerentola On Ice” è stata ideato e coreografato dal premiato regista di spettacoli su ghiaccio Tony Mercer in collaborazione con tre degli allenatori di pattinaggio più stimati al mondo Evgeny Platov, doppia medaglia d'oro olimpica e quattro volte campionessa mondiale e i campioni mondiali di danza su ghiaccio 2006 e 2007 Albena Denkova e Maxim Staviski. Sinonimo di innovazione nel mondo del pattinaggio, The Imperial Ice Stars è nota per le spettacolari esibizioni all’interno delle sale teatrali e per lo stile unico del racconto. 
“Cenerentola On Ice”, terza produzione della compagnia, continua ad aprire nuovi orizzonti nel genere della danza sul ghiaccio. Stupende interpretazioni di pattinaggio e incredibili figure acrobatiche, alcune delle quali viste solo nelle arene olimpiche e altre mai tentate prima, vengono eseguite nello spazio di un palcoscenico teatrale ghiacciato. Non mancano salti estremi ad alta velocità, stupefacenti piroette e strabilianti acrobazie aeree. Un’elettrizzante combinazione di teatro e sport!
Il cast è composto da 24 campioni olimpici, mondiali ed europei e comprende grandi talenti del pattinaggio russo, molti dei quali preparati dai migliori allenatori della Russia. Alcuni di loro hanno iniziato il loro training all’età di tre-quattro anni. Sono più di 300 le medaglie vinte da tutti gli atleti che compongono la compagnia! Danzato su una pista di pattinaggio costruita sul palcoscenico del teatro appositamente congelato a -15 gradi, lo spettacolo vanta straordinari effetti speciali tra cui il fuoco e la pioggia, voli, magnifici paesaggi proiettati raffiguranti la piazza di una città siberiana e un teatro art deco nero e argento e sfarzosi costumi di Albina Gabueva, costumista del famoso Teatro Stanislavskij di Mosca. La produzione inoltre può vantare una delle scenografie più costose mai create per uno spettacolo di ghiaccio teatrale da uno dei migliori scenografi australiani, Eamon D'Arcy. “Cenerentola On Ice” ha richiesto 18 mesi di allestimento pre-produzione, con una colonna sonora appositamente composta da Tim A Duncan e Edward Barnwell, entrambi apprezzati compositori contemporanei, e registrata dalla Moscow State Cinematic Orchestra e dalla Manchester Symphony Orchestra. 
In questa originale versione su ghiaccio, Cenerentola è un’umile ballerina di fila che, spinta sotto i riflettori, affascina con la sua danza aggraziata il bel figlio di Lord Mayor, lo scapolo più ambito della città. Nonostante gli espedienti delle sorellastre di conquistare il cuore del giovane, il vero amore trionfa grazie ai poteri magici del Gypsy Fortune Teller e del gentile padre di Cenerentola, l'orologiaio della città. Il direttore artistico, Tony Mercer afferma che: "La storia di Cenerentola è stata raccontata in molte culture diverse nel corso dei secoli. Volevo dare alla nostra versione una nuova ambientazione pur mantenendo gli ingredienti e le emozioni di questa storia senza tempo."
Un’incantevole fiaba per i bambini, uno straordinario spettacolo di danza su ghiaccio per gli adulti… il tutto sul palco di un teatro trasformato eccezionalmente in una pista di pattinaggio!

venerdì 11 gennaio 2019

Al Teatro Sala Umberto uno strepitoso Buccirosso con la commedia Colpo di Scena

di Rosalba Lupo
Il Teatro Sala Umberto ospiterà dal 15 gennaio al 3 febbraio 2019, il celeberrimo attore napoletano Carlo Buccirosso in una commedia scritta e diretta dallo stesso attore il titolo “COLPO DI SCENA”.
La trama si svolge in un classico commissariato di provincia, il vice questore Armando Piscitelli, conduce da sempre il proprio lavoro nel rispetto del più integerrimo rigore, con la consapevolezza di svolgere le mansioni di garante dell’ordine pubblico e difesa della sicurezza del cittadino con la tenacia e la fede di un missionario, inviato dal cielo esclusivamente per ripulire la terra dalle nefandezze degli uomini scellerati che minacciano la gente cristiana che vorrebbe condurre in pace una vita serena...E come nella più classica e scontata sceneggiatura di una trama thriller, neppure il tepore di un sicuro nascondiglio di montagna potrà sottrarre lo spettatore, ed il povero vice questore, dal più classico, ma “si spera” imprevedibile, colpo di scena finale…Sul palco Buccirosso sarà affiancato da Gino Monteleone, Gennaro Silvestro, Peppe Miale, Monica Assante di Tatisso, Elvira Zingone, Claudia Federica Petrella, Giordano Bassetti, Fiorella Zullo, Matteo Tugnoli, Roberta Gesuè, produzione Ente Teatro Cronaca Vesuvioteatro produzione esecutiva A.G. Spettacoli. Assolutamente da non perdere.

domenica 6 gennaio 2019

Il Teatro Quirino presenta il musical A Christmas Carol

di Rosalba Lupo
Il Teatro Quirino ha il piacere di presentare il celebre romanzo di Charles Dickens “A Christmas Carol “riadattato in un musical dall’8 al 13 gennaio 2019.
Musiche del compositore statunitense Alan Menken che vanta ben 19 nomination agli Oscar e 8 vittorie con lavori quali La bella e La Bestia, La Sirenetta, Aladdin, Sister Act, ecc. Roberto Ciufoli interpreterà l'impegnativo ruolo di Ebenezer Scrooge, protagonista dello spettacolo, personaggio avaro ed egoista che la notte di Natale riceve la visita di alcuni spettri che lo porteranno a rivedere la sua indole meschina e a redimersi. A CHRISTMAS CAROL è presentato dalla Compagnia dell’alba con la Regia e coreografie di Fabrizio Angelini E con Carolina Ciampoli, Roberto Colombo, Gabriele de Guglielmo, Angelo Di Figlia, Andrea Spina, Maria Maddalena Adorni, Cristian Cesinaro, Valentina Di Deo, Edilge Di Stefano, Alex Liotta, Claudia Mancini, Monja Marrone, Serena Mastrosimone, Arianna Milani, Yuri Pascale Langer, Giulia Rubino, Serena Segoloni.
La trama. E’ la vigilia di Natale, nella Londra del 1843, e tutti si accingono a festeggiare la ricorrenza. Solo il vecchio usuraio Ebenezer Scrooge, mal sopporta questa festività. Scrooge, chiuso il negozio, si reca solitario verso la sua dimora. Durante la cena, riceve la visita di tre spiriti: quello del Natale passato, quello del Natale presente e quello del Natale futuro.
I tre spettri, tra flashback e premonizioni riusciranno a mutare l'indole meschina ed egoista di Scrooge, che si risveglierà la mattina di Natale con la consapevolezza che l’avidità del denaro e l'attaccamento alle sole cose materiali sono sbagliati: finalmente la carità e la fratellanza si faranno largo nel cuore del vecchio usuraio, che per la prima volta trascorrerà il Natale con il nipote Fred e la sua famiglia.

venerdì 28 dicembre 2018

Il Circolo Canottieri Roma incontra il Premio Oscar Vittorio Storaro

di Rosalba Lupo
Il Circolo Canottieri Roma ha ospitato il direttore della fotografia tre volte Premio Oscar Vittorio Storaro, in occasione della presentazione del volume “La Civiltà Romana” (ed. Marchesi Grafiche Editoriali Spa). 
Un’opera unica nel suo genere con immagini che il Maestro ha realizzato grazie alla tecnica della “doppia impressione” da lui stesso inventata. Contestualmente, il club ha presentato ufficialmente alla stampa il suo nuovo logo, realizzato da un grande del brand design italiano, Antonio Romano, nell’ottica delle celebrazioni per il Centenario del club. 
Un Centenario che cadrà esattamente il 28 settembre 2019. E proprio sulle date ha giocato Storaro, nel corso delle sue quasi due ore di autentica lectio magistralis coadiuvato dalla dottoressa Fulvia Strano, punto di riferimento degli appuntamenti d’arte al Circolo. Storaro ha allora raccontato quella lunga storia d’amore con le immagini, la luce e i colori. Frammenti che sono rimasti scolpiti nella memoria. Dagli inizi in una scuola professionale di fotografia, al Centro Sperimentale di Cinematografia fino al primo incontro con Bernardo Bertolucci. 
Fino ad arrivare agli Oscar per “Apocalypse Now” di Francis Ford Coppola, “Reds” di Warren Beatty e “L’Ultimo Imperatore” dello stesso Bertolucci. In mezzo tutta la filosofia Storaro. Il suo rapporto con la luce e con i grandi maestri del passato, a cominciare dal Caravaggio. Il tutto nel massimo rispetto della cultura classica e di quella Civiltà Romana, appunto, “raccontata” nel volume con quella tecnica realizzata direttamente in macchina che porta alla combinazione dal sapore cinematografico di due scatti. A fine serata, la tradizionale firma copie, una serata emozionante con questo grande artista della fotografia mondiale.

Presentato a Roma il libro di Nadège: top model e icona della moda degli anni 90

 
Ruggiero Capone  Nadège Dubospertus  Anna Maria Cerione Andrea Menaglia
di Rosalba Lupo
L’affascinante top model Nadège Dubospertus, icona della moda e musa di numerosi stilisti, ha presentato a Roma il suo libro “Strong & Chic” nello splendido ed elegante Hotel Des Époques di via Nomentana.
Nadège ha deciso in questo scritto di raccontare la donna dietro la modella e di dividere il suo percorso di vita personale e spirituale che l’ha portata ad essere la donna che è oggi: serena, realizzata e bella. Il testo rappresenta uno scrigno che racchiude preziosi consigli su come prendersi cura del proprio corpo e della propria mente. 
Tra i relatori presenti alla conferenza il giornalista e scrittore Ruggiero Capone, la storica dell’arte Anna Maria Cerione e il critico letterario nonché editore Andrea Menaglia. Una presentazione esclusivamente su invito rivolta a giornalisti e volti noti curata in ogni particolare dalla sociologa e presentatrice Deborah Bettega che ha accolto i numerosi intervenuti per Nadège. Attrici, attori e registi come Pino Quartullo, Gianfrancesco Lazotti, volti del piccolo e grande schermo come Alex Partexano, Elena Russo, Chiara Sani, Caterina Misasi, Pietro Bontempo, Rita Carlini e produttori come Claudio Bucci e Roberto Bessi, personaggi televisivi come Amedeo Goria, Livio Beshir e Roberta Beta, la giornalista Gabriella Sassone, Rosalba lupo diretore ,giornalista di rendezvous
Roger Garth       Nadège Dubospertus
l’etereo modello Roger Garth, il principe e prefetto Fulvio Rocco De Marinis, lo stylist Marco Scorza, la marchesa Giuliana Friozzi, la ballerina Cristina Sciabbarrasi, ecc. La serata è continuata fino a tardi con una gustosa cena ai tavoli della sala Versailles, stile Belle Époques dell’hotel, in cui Nadège scriveva dediche ed elargiva sorrisi disperdendo entusiasmo tra tutti i presenti.
Nadège è stata resa celebre dai più importanti stilisti, tra cui Versace, Armani, Chanel, Valentino, Dior, Christian Lacroix, Ralph Lauren, Calvin Klein e Azzedine Alaïa: all’apice del successo, ha scelto di dare priorità alla famiglia rinunciando in parte alla carriera. Adesso che i suoi tre figli sono diventati grandi, è tornata a frequentare quel mondo che l’ha resa celebre.
Roger Garth   Nadège Dubospertus    Deborah Bettega
È anche grazie a donne come lei che l’attenzione del mondo della moda e del costume sta accendendo i riflettori sul fatto che si può essere belle, attraenti e in pace con se stesse anche “crescendo” in età.
Strong & Chic” non è un libro che si legge e si mette su uno scaffale, bensì una sorta di guida da consultare spesso per mettere in pratica un modello di vita quasi perfetto!

domenica 23 dicembre 2018

Natale ricco di grandi emozioni all'Auditorium Parco della Musica

di Rosalba Lupo

Sarà un Natale ricco di grandi emozioni in Auditorium Parco della Musica grazie a una vasta programmazione pensata per tutti i gusti e per vivere al meglio uno dei periodi più attesi dell’anno. 
Natale non è Natale senza andare a sentire i grandi concerti di Gospel, da non perdere il coro The Soul Children of Chicago, fondato nell’ottobre del 1981 e diretto da Walt W. Whitman Jr, è nato come un’alternativa da offrire ai giovani afroamericani a rischio. Attraverso la musica si dà loro la possibilità di esprimere loro stessi, la loro creatività, con la loro esuberante energia hanno fatto ballare, cantare tutto il pubblico della Sala Sinopoli dell'Auditorium, Whitman ha creato uno dei cori giovanili più celebri al mondo. 
Nel corso degli ultimi 25 anni, ha utilizzato la musica come strumento per sviluppare menti, sensibilizzare i cuori e le anime di oltre 1000 bambini. "Il mio obiettivo è l'istruzione delle menti, elevare gli spiriti e illuminare le anime dei nostri giovani". Le feste al Parco della Musica non finiscono qui, tanti i concerti fino 6 gennaio 2019. 
C'è anche il villaggio natalizio con un mercatino e la casa di Babbo Natale aperta tutti i giorni, poi come da tradizione anche l’amatissima pista di pattinaggio con corsi gratuiti sul ghiaccio per grandi e piccoli. Le feste si concludono con La Chiarastella, progetto originale di Ambrogio Sparagna e dell’Orchestra Popolare Italiana il 4 e 5 gennaio. Per questa dodicesima edizione una serie di cantori e musicisti provenienti da Est Europa, Latinoamerica e Africa Centrale e che attualmente caratterizzano la vita “di strada” della Capitale porteranno la loro storia e cultura musicale in Auditorium.

lunedì 17 dicembre 2018

Christmas of Fashion 2018

di Rosalba lupo
Sabato 15 dicembre 2018 come da tradizione le luci di mille candele si sono accese per la VII Edizione del prestigioso evento pre natalizio “Christmas of Fashion 2018”, 
il Gran Gala di moda e solidarietà organizzato da “Artistica Eventi D’Autore” di Eleonora Altamore Fashion Luxury,  si è tenuto presso la sua splendida “Dimora l’Amore è…” a Roma.
Quest’anno il fashion charity è stato a favore della Fondazione ANT Italia ONLUS, assistenza nazionale tumori, la più ampia realtà no profit per l’assistenza specialistica domiciliare ai malati di tumore e la prevenzione gratuita. 
La Fondazione ad oggi ha curato circa 125.000 persone in 11 regioni italiane (Emilia-Romagna, Lombardia, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Toscana, Lazio, Marche, Campania, Basilicata, Puglia, Umbria). 
Ogni anno 10.000 persone vengono assistite nelle loro case da 20 équipe multi-disciplinari ANT che assicurano cure specialistiche di tipo ospedaliero e socio-assistenziale, con una presa in carico globale del malato oncologico e della sua famiglia.
ANT è inoltre da tempo impegnata nella prevenzione oncologica con progetti di diagnosi precoce del melanoma, delle neoplasie tiroidee, ginecologiche e mammarie. Dall’avvio nel 2004 sono stati visitati gratuitamente 170.000 pazienti in oltre 80 province italiane. ANT opera in Italia attraverso 120 delegazioni, dove la presenza di volontari è molto attiva.
Hano partecipato alla serata in rappresentanza della Fondazione, il dott. Marco Catena, la dott.ssa Rossella Maranò, gli infermieri Valeria D’amico e Mark Castro.
Il momento moda della serata, la sfilata haute couture della stilista Eleonora Altamore, a seguire è stata servita una cena buffet, accompagnata dagli ottimi vini dell’Azienda vitivinicola “Casale del Giglio” produttrice di vini di alta qualità del territorio Agro Pontino. Ma la serata non finisce qui, tra musica, balli e tante risate, c'è stata una lotteria solidale che ha messo in palio per la gioia degli ospiti gli accessori esclusivi del brand Eleonora Altamore Fashion Luxury.
Come finale non poteva mancare la magnifica torta monumentale realizzata dalla pasticceria “Adrianense” di Anna Proietti. La serata è continuata, con gli ospiti che si sono lanciati nella disco dance dal vivo con la cantante Anna Vinci accompagnata dalla Tonino Tiberi Band.

giovedì 13 dicembre 2018

Arriva la nuova Porsche MACAN


di Rosalba Lupo
Porsche che Passione! Un marchio, un mito per milioni di Italiani e non solo. 
Un nome, un simbolo il marchio Porche, da sempre sinonimo di sportività. Autocentri Balduina-Centri Porsche di Roma la storica concessionaria romana, ha voluto festeggiare con un evento molto fashion, firmato Monica Mattei Events il 6 dicembre scorso, la nuova Macan della scuderia Porche. I festeggiamenti si sono svolti presso il Prati Bus District con una folla di invitati oltre 500, tanti i giornalisti, blogger e Vip presenti a questo atteso appuntamento nella capitale come Fabio Fulco celebre attore molto amato dal pubblico femminile, le splendide Maria Monsè, Natalia Simonova, Turchese Baracchi, il modello Mauro Franciotti, la conduttrice di RTL Federica Gentile, la giornalista inviata di Porta a Porta Cristina Bigongiali, l'editore Gio di Giorgio, la giornalista di Rai Antonietta Di Vizia, le blogger Elenia Scarsella e Sara Luaricella, Gisella Peana, l'artista Ilian Rachov e la modella Elisabetta Viaggi.
Una serata magica, durante la quale si sono potute apprezzare tutte le caratteristiche tecniche della Macan un autovettura che unisce gli opposti e rappresenta il cambiamento e che nel terzo millennio fa leva sull’emozione. E' stato possibile scoprire la nuova Macan nella sua elegante e dinamica estetica. Molto apprezzato il frontale e i fari, adesso completamente a LED, ridisegnati, sottolineando il concetto futuristico delle luci. Grazie alla sue proporzioni, la nuova Macan si distingue dalle vetture della concorrenza, affermandosi come la vettura più sportiva del segmento. Le linee orizzontali ancora più accentuate nella parte anteriore e posteriore sottolineano il carattere sportivo e rendono la vettura riconoscibile fra i tipici SUV compatti.  L'evento è stato un percorso sensoriale, articolato in varie postazioni dove era possibile degustare delizie dello street-food. Gli ospiti avvolti in fasci di luci colorate hanno come percorso una strada ricca di emozioni abbandonandosi al lusso e la comodità.
Insomma per tutti gli appassionati di Porsche una vera occasione quella della presentazione del 6 dicembre della nuova Macan, per ammirare da vicino questa sportiva dal carattere deciso ed elegante, che in molti sognano di possedere.

mercoledì 12 dicembre 2018

al Teatro Olimpico Lillo&Greg Gagmen I fantastici sketch


di Rosalba Lupo
Conferenza stampa con i due grandi della risata al Teatro Olimpico, con un'anticipazione di quello che sarà lo spettacolo di Lillo & Greg, sul palco sono arrivati con tutta la compagnia vestiti da super eroi, non anticipo nulla è solo da andare a vedere questo nuovo sfavillante “varietà” da loro scritto e diretto,“
Gagmen. I fantastici sketch” al Teatro Olimpico, dal 18 dicembre 2018 sino al 6 gennaio 2019. “ Gagmen. I fantastici sketch” ripropone ulteriori cavalli di battaglia della famosa coppia comica, ma questa volta tratti non soltanto dal loro repertorio teatrale, ma anche da quello televisivo e radiofonico. Lillo & Greg nei panni di due super eroi molto particolari! Una miscela esplosiva, una sintesi perfetta, arguta, sottile, colta e scoppiettante come solo Lillo e Greg sanno fare. L'umorismo colto e sagace della storica coppia comica torna sul palco, più forte che mai, con pillole esilaranti di risate concentrate. Soltanto Lillo § Greg ed il loro carisma per una rivisitazione personale della più classica tradizione di “sketch”.
Una lettura della realtà colta e intramontabile che non teme confronti stilistici o temporali grazie al suo stretto legame con le attitudini umane più viscerali e per questo immutabili e sempre attuali. Come già detto il varietà va in scena sino al 6 gennaio 2019 ma non si può nascondere che................................................
la serata del 31 dicembre prevede un super programma con tante sorprese, gli ospiti saranno accolti alle ore 19:45 dalla direzione per un aperitivo, alle 20.45 avrà inizio lo spettacolo, alle ore 23.45 gli ospiti rientreranno in sala e brinderanno insieme a Lillo & Greg e la Compagnia per festeggiare insieme l’arrivo dell’anno nuovo. E per finire… tanta musica e divertimento con il concerto di Latte e i suoi Derivati!

mercoledì 5 dicembre 2018

Un tè con i professionisti del wedding alla maison di Maria Laurenza

di Rosalba Lupo
Dopo il successo dell’opening del suo secondo elegante atelier al civico 297 di Via Cola di Rienzo, la stilista Maria Laurenza ha proposto un omaggio alle spose della Capitale, un esclusivo evento “Un tè con i professionisti del wedding”, con il quale ha offerto ai futuri sposi in cerca di idee e consigli, le tendenze di come organizzare il loro matrimonio.“La moda passa, lo stile resta”. Facendo proprie le parole di Coco Chanel, Maria Laurenza, designer d’eccellenza, realizza i propri capolavori. Abiti da sposa e da cerimonia rigorosamente made in Italy realizzati attraverso una filiera artigianale e la sapienza della tradizione dell’alta sartoria italiana.
la  stilista  Maria  Laurenza con le sue creazioni
Maria Laurenza, stilista e imprenditrice campana, è una donna forte e intraprendente, che ha saputo trasmettere la propria passione al pubblico, attraverso creazioni d’alta moda. Dopo il grande successo ottenuto in Campania, grazie alla sua professionalità, alla grande esperienza vuole conquistare la Capitale, con il suo nuovo, elegante atelier di recente apertura.
Sarà affiancata in questo interessante momento, da professionisti del wedding quali la flower designer Maria Luisa Rocchi, la wedding planner Cira Lombardo, il gioielliere Gianluca Castaldi, il titolare di Casina di Poggio della Rota, Pier Lugi Espositi, la fotografa Valeria Santoni e l’Azienda di allestimenti ELELIGHT. in collaborazione con Zankyou.
Alle tantissime domande su come organizzare il giorno più della propria vita, hanno risposto le esperte in un’atmosfera delicata e piena di glamour, come solo la Maison di Maria Laurenza sa offrire.