RENDEZ VOUS nasce cartaceo registrato il 27 luglio 2007 al Tribunale di Roma n. 350

giovedì 13 dicembre 2018

Arriva la nuova Porsche MACAN


di Rosalba Lupo
Porsche che Passione! Un marchio, un mito per milioni di Italiani e non solo. 
Un nome, un simbolo il marchio Porche, da sempre sinonimo di sportività. Autocentri Balduina-Centri Porsche di Roma la storica concessionaria romana, ha voluto festeggiare con un evento molto fashion, firmato Monica Mattei Events il 6 dicembre scorso, la nuova Macan della scuderia Porche. I festeggiamenti si sono svolti presso il Prati Bus District con una folla di invitati oltre 500, tanti i giornalisti, blogger e Vip presenti a questo atteso appuntamento nella capitale come Fabio Fulco celebre attore molto amato dal pubblico femminile, le splendide Maria Monsè, Natalia Simonova, Turchese Baracchi, il modello Mauro Franciotti, la conduttrice di RTL Federica Gentile, la giornalista inviata di Porta a Porta Cristina Bigongiali, l'editore Gio di Giorgio, la giornalista di Rai Antonietta Di Vizia, le blogger Elenia Scarsella e Sara Luaricella, Gisella Peana, l'artista Ilian Rachov e la modella Elisabetta Viaggi.
Una serata magica, durante la quale si sono potute apprezzare tutte le caratteristiche tecniche della Macan un autovettura che unisce gli opposti e rappresenta il cambiamento e che nel terzo millennio fa leva sull’emozione. E' stato possibile scoprire la nuova Macan nella sua elegante e dinamica estetica. Molto apprezzato il frontale e i fari, adesso completamente a LED, ridisegnati, sottolineando il concetto futuristico delle luci. Grazie alla sue proporzioni, la nuova Macan si distingue dalle vetture della concorrenza, affermandosi come la vettura più sportiva del segmento. Le linee orizzontali ancora più accentuate nella parte anteriore e posteriore sottolineano il carattere sportivo e rendono la vettura riconoscibile fra i tipici SUV compatti.  L'evento è stato un percorso sensoriale, articolato in varie postazioni dove era possibile degustare delizie dello street-food. Gli ospiti avvolti in fasci di luci colorate hanno come percorso una strada ricca di emozioni abbandonandosi al lusso e la comodità.
Insomma per tutti gli appassionati di Porsche una vera occasione quella della presentazione del 6 dicembre della nuova Macan, per ammirare da vicino questa sportiva dal carattere deciso ed elegante, che in molti sognano di possedere.

mercoledì 12 dicembre 2018

al Teatro Olimpico Lillo&Greg Gagmen I fantastici sketch


di Rosalba Lupo
Conferenza stampa con i due grandi della risata al Teatro Olimpico, con un'anticipazione di quello che sarà lo spettacolo di Lillo & Greg, sul palco sono arrivati con tutta la compagnia vestiti da super eroi, non anticipo nulla è solo da andare a vedere questo nuovo sfavillante “varietà” da loro scritto e diretto,“
Gagmen. I fantastici sketch” al Teatro Olimpico, dal 18 dicembre 2018 sino al 6 gennaio 2019. “ Gagmen. I fantastici sketch” ripropone ulteriori cavalli di battaglia della famosa coppia comica, ma questa volta tratti non soltanto dal loro repertorio teatrale, ma anche da quello televisivo e radiofonico. Lillo & Greg nei panni di due super eroi molto particolari! Una miscela esplosiva, una sintesi perfetta, arguta, sottile, colta e scoppiettante come solo Lillo e Greg sanno fare. L'umorismo colto e sagace della storica coppia comica torna sul palco, più forte che mai, con pillole esilaranti di risate concentrate. Soltanto Lillo § Greg ed il loro carisma per una rivisitazione personale della più classica tradizione di “sketch”.
Una lettura della realtà colta e intramontabile che non teme confronti stilistici o temporali grazie al suo stretto legame con le attitudini umane più viscerali e per questo immutabili e sempre attuali. Come già detto il varietà va in scena sino al 6 gennaio 2019 ma non si può nascondere che................................................
la serata del 31 dicembre prevede un super programma con tante sorprese, gli ospiti saranno accolti alle ore 19:45 dalla direzione per un aperitivo, alle 20.45 avrà inizio lo spettacolo, alle ore 23.45 gli ospiti rientreranno in sala e brinderanno insieme a Lillo & Greg e la Compagnia per festeggiare insieme l’arrivo dell’anno nuovo. E per finire… tanta musica e divertimento con il concerto di Latte e i suoi Derivati!

mercoledì 5 dicembre 2018

Un tè con i professionisti del wedding alla maison di Maria Laurenza

di Rosalba Lupo
Dopo il successo dell’opening del suo secondo elegante atelier al civico 297 di Via Cola di Rienzo, la stilista Maria Laurenza ha proposto un omaggio alle spose della Capitale, un esclusivo evento “Un tè con i professionisti del wedding”, con il quale ha offerto ai futuri sposi in cerca di idee e consigli, le tendenze di come organizzare il loro matrimonio.“La moda passa, lo stile resta”. Facendo proprie le parole di Coco Chanel, Maria Laurenza, designer d’eccellenza, realizza i propri capolavori. Abiti da sposa e da cerimonia rigorosamente made in Italy realizzati attraverso una filiera artigianale e la sapienza della tradizione dell’alta sartoria italiana.
la  stilista  Maria  Laurenza con le sue creazioni
Maria Laurenza, stilista e imprenditrice campana, è una donna forte e intraprendente, che ha saputo trasmettere la propria passione al pubblico, attraverso creazioni d’alta moda. Dopo il grande successo ottenuto in Campania, grazie alla sua professionalità, alla grande esperienza vuole conquistare la Capitale, con il suo nuovo, elegante atelier di recente apertura.
Sarà affiancata in questo interessante momento, da professionisti del wedding quali la flower designer Maria Luisa Rocchi, la wedding planner Cira Lombardo, il gioielliere Gianluca Castaldi, il titolare di Casina di Poggio della Rota, Pier Lugi Espositi, la fotografa Valeria Santoni e l’Azienda di allestimenti ELELIGHT. in collaborazione con Zankyou.
Alle tantissime domande su come organizzare il giorno più della propria vita, hanno risposto le esperte in un’atmosfera delicata e piena di glamour, come solo la Maison di Maria Laurenza sa offrire.

AL VIA LA 29esima MARATONA DI FONDAZIONE TELETHON SULLE RETI RAI: TANTI I MODI PER RISPONDERE “PRESENTE”


di Rosalba Lupo
Festa di Natale” aprirà la ventinovesima edizione della maratona televisiva sulle reti Rai dal 15 al 22 dicembre a rispondere “presente” per la conduzione di “Festa di Natale” Antonella Clerici. Fino al 31 dicembre sarà possibile donare chiamando da rete fissa o inviando un sms al numero solidale 45510. 
Conferenza stampa alla Rai di Viale Mazzini, anche quest’anno c’è un appello a cui tutti siamo chiamati: è quello per la partecipazione alla campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi per la ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare di Fondazione Telethon. Le persone che vivono con una malattia genetica rara e le loro famiglie hanno infatti bisogno di persone “presenti”, che rispondano all’appello con donazioni e azioni. Uno Mattina in Famiglia con Ingrid Muccitelli e Luca Rosini ospiterà l’accensione del numeratore che segnerà l’inizio ufficiale della maratona sabato 15 dicembre. A seguire, sabato 15 dicembre in prima serata su Rai 1, Antonella Clerici, accompagnata da Paolo Belli e la sua orchestra, condurrà “Festa di Natale”, la serata interamente dedicata a Fondazione Telethon, per la regia di Maurizio Pagnussat. Nella cornice dell’Auditorium della Rai, gente comune e ospiti famosi si alterneranno sul palco per dare voce alle storie di Fondazione Telethon: storie difficili ma anche storie di speranza e di cura. La serata, caratterizzata da una calda ambientazione natalizia, presenterà anche grandi performance di musica e spettacolo. Tra i numerosi ospiti della serata l’attore Luca Zingaretti, anche quest’anno volto dello spot della campagna “Presente” di Fondazione Telethon, che reciterà un monologo sulla storia di John Crowley (già ispiratrice del film Misure Straordinarie) e di Rossella Passero, una ragazza con malattia di Pompe. Saranno inoltre presenti alla serata il cantante Gigi D’Alessio, per raccontare la storia di due bambini con una rara malattia metabolica trattati all’Istituto Telethon di Pozzuoli (Napoli), il Trio Medusa con il Presidente di UILDM Marco Rasconi e Flavio Insinna, che leggerà un estratto del monologo satirico di Pierpaolo Baingiu sulla fibrosi cistica. In collegamento da Milano anche Vincenzo Salemme. L’edizione di quest’anno vedrà purtroppo l’assenza importante di Fabrizio Frizzi, scomparso lo scorso marzo. Telethon ha annunciato di aver intitolato alla memoria di Fabrizio Frizzi una delle borse di studio annuali erogate dall’Istituto Telethon di genetica e medicina (Tigem) di Pozzuoli, Napoli, centro all’avanguardia per la ricerca sulle malattie genetiche rare. La prima assegnataria della borsa "Fabrizio Frizzi" è la ricercatrice Diletta Siciliano, che studia i meccanismi alla base delle malattie lisosomiali all’interno del gruppo di ricerca del Professor Andrea Ballabio. Nel corso di “Festa di Natale” verrà inoltre proiettato per la prima volta il cortometraggio Vasco e Viola, il tredicesimo di Rai Cinema per Fondazione Telethon, diretto da Gabriele Muccino e prodotto da Lotus Production, una società di Leone Film Group, con Rai Cinema, con musiche di Nicola Piovani. I principali conduttori Rai saranno coinvolti nella lettura delle Buone notizie: Marco Liorni, Mara Venier, Milly Carlucci, Amadeus. Tantissime le novità in programma per la maratona di Telethon.

“Oh, Oh, Oh, Arriva Babbo Natale a Cinecittà World

 di Rosalba Lupo
E' arrivato Babbo Natale a Cinecittà World, con la sua slitta piena di novità, dal 1° dicembre si sono accese le luci a Cinecittà World,
il ricco calendario di eventi Natalizi si è acceso con un party di inaugurazione, con la presenza di Lorella Cuccarini, Testimonial di 30 Ore per la Vita, che ha ricevuto da Cinecittà World l’assegno con la somma raccolta durante l’evento di settembre Viva l’Italia, realizzato in collaborazione con le Forze Armate, la Polizia di Stato, la Croce Rossa Italiana, l’Ordine di Malta e la Guardia Nazionale Ambientale. I visitatori del Parco hanno avuto la possibilità di fare un giro sulla slitta di Babbo Natale, che ha accompagnato genitori e piccini in un insolito giro nel parco. Sotto al palco hanno assistito ad una esibizione dal vivo del gruppo degli Youtuber, dal palco l’Amministratore Delegato Stefano Cigarini ha intrattenuto gli ospiti ricordando che “Cinecittà World con le sue 16 attrazioni al coperto e i 7 Spettacoli al giorno è un Parco accogliente, in cui ci si può divertire con qualsiasi clima o temperatura, anche nei giorni più freddi o piovosi”. Nel pomeriggio tutti gli ospiti, Vip e visitatori abbiamo assistito alla proiezione del Film “Alpha “ .
Inoltre aggiunge Cigarini che per tutti gli appassionati dei film Natalizi, ci saranno in programmazione delle di Gocce di Cinema, le più belle scene dei film di Natale proiettate su un grande maxischermo ad acqua nella grande Piazza del Parco. Tante le novità della magica atmosfera Natalizia, dove saranno protagonisti e che potranno vivere la suggestione di New York addobbata a festa senza spostarsi da Roma, con le suggestioni della Cinecittà Street che cambia faccia grazie ad addobbi, proiezioni, ghirlande ed il grande albero decorato. Entrando nel parco gli ospiti si ritroveranno sotto una nevicata virtuale interattiva hi-tech, dove oltre ai fiocchi, soffici ma asciutti, nel cielo sfrecciano slitte, renne e simpatici personaggi della tradizione Natalizia. Interessante è la Montagna russa di Babbo Natale, una volta indossati i visori in VR si vola sulla slitta di Babbo Natale per consegnare regali in tutto il mondo. Questo innovativo coaster tramite la realtà virtuale ci porta, trainati da una muta di renne, presso la Casa di Babbo Natale in Lapponia, tra le Piramidi d’Egitto, negli skyline di Tokyo e New York facendo anche una breve incursione nello spazio.

I più piccoli potranno sedersi ad ascoltare le fiabe di Natale ai piedi di un Magico Albero Parlante. E’ il Magico Animalbero, una creazione della Special Effects Creatures Studios, alto quasi 5 metri che intrattiene i bambini nel grande Playground al coperto Giocarena.
l'attrice Adriana Russo e giornaliste
La notte del 31 Dicembre 2018, la più grande festa di Capodanno di Roma e del Centro Italia. Dopo il grande successo dello scorso anno, con oltre 10.000 presenze, arriva EXTRAFEST – Capodanno 2019 a Cinecittà World, una grande festa dalle 18 del pomeriggio fino al mattino, un immenso villaggio del divertimento di oltre 30 ettari, con 30 Attrazioni, 7 Spettacoli, 3 Concerti Live, 5 discoteche, oltre 70 Artisti e DJ Set, e la possibilità di scegliere tra 4 diversi tipi di cenoni. In una sola serata Cinecittà World propone i Concerti dal vivo di Irama, Il Vincitore di Amici di Maria De Filippi 2018, di Cristina D’Avena con le sue intramontabili sigle dei cartoni animati, il Gran Cenone firmato e servito da Gianfranco Vissani uno dei più grandi chef Italiani, la sexy dinner con Rocco Siffredi e Valentina Nappi. E poi DJ Set e padiglioni House con Emanuele Inglese, Techno con Octave One Live, Dance con Gigi L’Altro, Reggaeton con Muevelo, Hip Hop con Brusco e tanti altri artisti per ballare tutta la notte! Tantissime le novità, il cast di
Cinecittà World, Vi aspetta.

lunedì 26 novembre 2018

Alla Sala Umberto tanta allegria con Barbara Foria

di Rosalba Lupo

Risate, allegria per uno spettacolo che vi metterà il buonumore, torna il grande successo dello spettacolo Euforia al Teatro Sala Umberto di Roma, in scena dal 27 NOVEMBRE al 9 DICEMBRE 2018, ci sarà la fantastica attrice partenopea Barbara Foria. Con la regia di Claudio Insegno. Un mirabolante viaggio della donna d'oggi, al tempo dei social, di whatsapp, dell'amore sempre più virtuale e sempre meno reale. 
Una donna alle prese con il corpo che cambia e il metabolismo che va in blocco come le caldaie, e mai che all'occorrenza, si vedesse un idraulico bravo capace di sbloccare la situazione. Barbara Foria affronta con la solita grande ironia e con la sua ineguagliabile carica energetica i vizi e le virtù dell'essere donna oggi con la D maiuscola, in balia di uomini con C minuscola (la C di cuore). La tesi è semplice: la vita va vissuta con ironia, gioia e tanta euforia. Anche quando si diventa grandi. Anche quando da sesso droga and rock and roll si passa a netflix, tachipirina e canti gregoriani. È normale, ci si evolve. Quale sarebbe il problema? Che ci chiamano milf? In realtà Milf è l'acronimo di Mo' Inizia La Felicità. Felicità per noi che abbiamo finalmente capito che al cuor non si comanda però magari si può consigliare. Che l’amore fa male, specialmente quando se ne fa troppo poco. Che certi fidanzati sono come le magliette di Zara: all’inizio ci esci, alla fine ci vai solo a dormire. Ma per sentirsi più leggeri non serve volare, a volte basta sorvolare. Perché la perfezione non esiste ma certi difetti possono essere meravigliosi. E allora viva le debolezze, le pecche, le imperfezioni che ci rendono vere, uniche e straordinariamente normali. In questo spettacolo la travolgente artista napoletana presenta il meglio della sua produzione artistica arricchito da tante novità e tanti nuovi spunti di riflessione. Lo stand-up comedy più rosa che c'è è una satira sociale su tutti gli stereotipi femminili.

domenica 25 novembre 2018

MALTA CLASSIC 2019 DATES ANNOUNCED



di Rosalba Lupo

Malta Classic 2018, held between 11th and 14th October, was a great success. It hosted over 70 foreign and local classic car drivers over 4 action packed days. The Thomas Smith Hill Climb on Thursday saw an exhilarating race to the peak of Mtahleb. Friday saw classics in perfect condition proudly displayed by their owners in the Mdina Concours D’Elegance by Mdina Glass. The Mdina Grand Prix on Saturday and Sunday saw powerful engines twisting, turning and sprinting around the tight Mdina circuit in an electrifying race to the finish line.
la  giornalista  Rosalba Lupo con i proprietari
di questa splendida maccchina
Building on Malta Classic 2018, the organising committee today announce dates for the 12th installment of this prestigious national event. Malta Classic 2019 will run between the 10th and 13th October 2019. Thursday 10th will, for the second consecutive year, see classic cars racing up the hills of Mtahleb with views over the Mediterranean sea. Some of the worlds most prestigious cars will be on show with the historic backdrop of St Peter’s Square, at the Mdina Concours d’Elegance on Friday 11th.
The exhilarating race around the fortified walls of the Silent City and the centerpiece of Malta Classic 2019, The Mdina Grand Prix will take place on Saturday 12th and Sunday 13th. Simon Sullivan, Secretary for Malta Classic said, “Malta Classic 2018 was a huge success thanks to our committee members, our amazing volunteers, our sponsors and all who participated to bring such a range of prestigious cars to Mdina. We look forward to another brilliant event on 10th to 13th October 2019.”
Full results of Malta Classic 2018 can be found on the website, where it is also possible to sign up to the Malta Classic mailing list for further announcements.

sabato 24 novembre 2018

Il Nuovo Musical al Salone Margherita “FEMMINA”



di Rosalba Lupo
Il Salone Margherita di Roma apre la nuova stagione teatrale 2018/19 mettendo il turbo in questo Musical “ FEMMINA“ uno spettacolo molto divertente, ancora una volta Pier Francesco Pingitore ha fatto centro. 

DAL 21 NOVEMBRE 2018 AL 3 FEBBRAIO 2019, il Salone Margherita offrirà questo spettacolo “FEMMINA“ ispirato alle donne, a quelle di ieri e a quelle di oggi, con  una carrellata tutta al femminile,da Eva alle più amate, più ammirate, più odiate della Storia.
Un gran viaggio attraverso le canzoni, i balli d’oggi e i tanghi della nonna, dive, regine, attrici, cantanti, cortigiane d’ogni epoca, ciascuna con la propria storia, la propria bellezza, il proprio talento, in un reality musicale impossibile: “FEMMINA!”.
Solo al Salone Margherita si vive un’esperienza che oltre allo spettacolo regala la suggestione di trovarsi in uno dei teatri Liberty più belli d’Italia. Nel cast fanno parte Martufello e Mario zamma, qui anche in molteplici versioni femminili, Manuela Villa e Manuela Zero, Morgana e le nuove ben arrivate Raffaella di Caprio, Vittoria Schisano e il poliforme Enzo Piscopo. 
Ad essi si aggiunge la voce di Vincenzo Caldarola, un corpo di ballo prevalentemente femminile e una “band”, diretta dal maestro Edoardo Simeone, che esegue musiche rigorosamente dal vivo. Un pIauso anche ai protagonisti dietro le quinte, tutti bravissimi, costumista, scenografo, coreografo e altri. Dalle ore 19.30 potrete iniziare con un aperitivo buffet all’interno della sala con i suoi divani di velluto rosso. Nell’intervallo vi verrà offerto un primo piatto (compreso nel prezzo del biglietto) e per chi sceglie di cenare nei palchi privati, l’esperienza si carica di fascino con il menù dello chef Giuseppe Sterbini.

lunedì 19 novembre 2018

TEATRO BRANCACCIO Presenta AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA


di Rosalba Lupo
Il Teatro Brancaccio alza il suo sipario per accogliere dal 22 novembre fino al 6 gennaio 2019, il musical più acclamato in tutto il mondo AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA. Uno spettacolo per festeggiare gli 80 anni del prestigioso Teatro Brancaccio di Roma, un omaggio al pubblico romano con questa edizione imperdibile dell’opera di Garinei e Giovannini
AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA è stato e rimane una delle più amate commedie musicali italiane che Alessandro Longobardi ha riportato sulle scene in tutto il suo splendore. La commedia a firma di Pietro Garinei e Sandro Giovannini è stata scritta con Jaja Fiastri tutti e tre protagonisti insuperati di un’epoca leggendaria per il teatro italiano. Le musiche, composte da Armando Trovajoli, hanno incantato intere generazioni.
Rappresentata per la prima volta nel 1974, fu un successo senza precedenti, con centinaia di migliaia di spettatori entusiasti, affermandosi anche sulla scena internazionale con oltre 30 edizioni e circa 15 milioni di spettatori, in Inghilterra, Austria, Cecoslovacchia, Portogallo, Spagna, Russia, Ungheria, Messico, Argentina, Cile, Brasile, Venezuela, Finlandia.  
Non resta che Brindare al lieto fine della commedia recitata da un cast artistico eccezionale rappresentato da Gianluca Guidi, erede legittimo del padre Johnny Dorelli protagonista della prima edizione, come nel 2009 si conferma nel ruolo di Don Silvestro. Da Enzo Garinei dopo ben 500 repliche come Sindaco Crispino, questa volta è “La voce di Lassù” con Emy Bergamo, è Consolazione, Crispino è interpretato da Marco Simeoli, Piero Di Blasio è Toto mentre Camilla Nigro è Clementina.

sabato 17 novembre 2018

Al Teatro Olimpico Non Mi Hai Più Detto TI AMO

di Rosalba Lupo

Dopo 20 anni Lorella Cuccarini e Giampiero Ingrassia, la straordinaria coppia di Grease, torna a lavorare insieme per la prima volta in una commedia inedita, scritta e diretta da Gabriele Pignotta. Uno spettacolo ironico, intelligente, appassionante, cucito addosso a due protagonisti perfetti: istrionici e straordinariamente affiatati. La famiglia è il motore principale dello spettacolo e si mostra con le sue fragilità e con la sua forza.
L’amore tra uomo e donna e tra genitori e figli è visto con leggerezza, ma anche con passione, sbirciando attraverso la quotidianità: risate, lacrime, sospetti, cambiamenti e tante altre piccole e grandi situazioni condiscono la commedia interpretata da cinque bravissimi attori, in cui ognuno di noi può ritrovare uno spaccato della sua vita. La produzione è ambiziosa e importante: un allestimento di altissimo livello saprà regalare allo spettatore momenti di assoluto divertimento e di grande emozione.

mercoledì 31 ottobre 2018

La Vie en Blanc Atelier incanta Roma Sposa

Il Palazzo dei Congressi ha ospitato nella sua famosa  location, l'evento La Vie En Blanc Atelier che ha illuminato la kermesse del wedding capitolino di Roma Sposa con una sfilata che verrà ricordata per molto tempo. Giorgia Albanese giovanissima stilista, ha voluto affermare lo stretto legame tra il sogno di una Sposa e la sua creatività, una sfilata che ha emozionato il folto pubblico, ogni abito traspare la realizzazione di un sogno che ogni donna vuole realizzare. Per questo motivo, tra le spose del 2018 de La Vie en Blanc Atelier, è stata scelta a raccontare la sua storia d’amore Giordana Spizzichino, splendida modella e da poco sposa di un noto imprenditore, che ha accompagnato la titolare Giorgia Albanese nell’uscita finale della sfilata. La neosposa ha indossato, per la seconda volta e con grande emozione, il suo abito unico, realizzato per lei partendo da un progetto esclusivo che la rappresenta perfettamente, simbolo dello stretto legame che si è instaurato tra la sua personalità e la creatività dell’Atelier. Una suggestione che ha coinvolto la platea di giovani ed emozionate future spose. Un’immagine che ha trasmesso, meglio di mille parole, un messaggio che racconta come gli abiti de La Vie en Blanc Atelier, in qualsiasi stile, foggia e forma vengano realizzati, si ispirino sempre al valore unico ed assoluto della Sposa che non è mai una semplice cliente ma la musa ispiratrice di un progetto di vita che coinvolge lei, i suoi familiari, lo sposo e l’intero staff dell’Atelier. Un percorso lungo, spesso più di un anno, che culmina in quel “Sì” carico di emozioni e di amore. Due storie che si fondono, una familiare ed una creativa, generando un rapporto empatico che culmina nell’emozione unica del matrimonio. 
La sfilata, sapientemente organizzata da RomaSposa, che ha proposto la nuova collezione Bride 2019 de La Vie en Blanc Atelier. Un’armonia di dettagli e particolari creativi, di stoffe pregiate, moderna ed attuale, caratterizzata da raffinatezza e qualità, ma con uno sguardo alla tradizione ed al passato, sia per i tagli che per i tessuti nei quali si vuole proporre un ritorno all’eleganza del passato. Giorgia Albanese, instancabile nello studio e nella ricerca, ha proposto la preziosità del velluto ricamato in seta che rappresenta egregiamente la specificità della nostra tradizione culturale e la qualità artigianale dei nostri tessuti. Una novità ma anche un ritorno al passato, proposta insieme ai più tradizionali tessuti per la sposa quali seta, mikado e georgette in seta.
Ad applaudire le splendide creazioni indossate dalle modelle dell’Accademia di Moda di Regina Scerrato, un nutrito ed importante parterre di stampa ed istituzioni, tra cui Massimiliano de Toma, presidente onorario di Federmoda Roma con la consorte, la giornalista di Costume & Società Maria Teresa Fabris oltre a giornalisti di caratura internazionale come Ekaterina Shevlyakova del noto magazine russo Wonderwhite.ru.

martedì 23 ottobre 2018

al Circolo Canottieri Roma - Défilé en matinée

di Rosalba Lupo
"Se stamani sono qui", ha intonato al microfono l'eclettica voce di Nicky Nicolai parafrasando il leggendario brano scritto da Luigi Tenco. E le note sono diventate emblema di una domenica mattina non esattamente come le altre. Anzi... Si è rivelata una scommessa più che riuscita "Défilé en matinée", evento che è stato ospitato dal Circolo Canottieri Roma e allora tappeto rosso per la presentazione della collezione autunno-inverno delle fashion designer Alessandra e Cristina Laudadio che ha richiamato un foltissimo ed eterogeneo pubblico.
Appuntamento che hanno voluto onorare, con simpatia, appunto Nicky Nicolai e Stefano Di Battista, la coppia più bella e amata del jazz italiano, impreziosita ulteriormente da Seby Burgio (piano) e Dario Rosciglione (contrabbasso). Ha aperto la mattinata l'attesa sfilata delle sorelle Laudadio. Capi giovanili e ricercati, dove la praticità lascia spazio a un taglio moderno e al contempo sensuale e sinuoso. Dove, soprattutto, i classici colori di una collezione invernale vanno a braccetto con i toni caldi, ma mai azzardati. Curatissimi i dettagli, dove fanno qui e là capolino frange e pattern maculati. Lo stile ma anche l'ironia delle sorelle romane di origini salentine. 
I capi sono stati accolti da una autentica ovazione, ripagando così gli sforzi di una equipe affiatata e attenta alle nuove tendenze, restando mai malinconicamente ancorata alle tradizionali leggi della moda invernale. Alessandra e Cristina Laudadio hanno raccolto dunque gli applausi in un misto di orgoglio ed emozione. Una dolce introduzione alla festa a tutto jazz, un delizioso aperitivo a base di cioccolato fondente e frutta disidratata bagnato dai vini, anch'essi salentini, della cantina Claudio Quarta. 
Un trionfo per il Circolo Canottieri Roma, un connubio di Moda e Jazz. Immancabile la foto ricordo, con Massimo Veneziano ed Edmondo Mingione, rispettivamente presidente e consigliere alle manifestazioni del Circolo ospitante, soddisfatti e sorridenti. La moda e il jazz, chissà, faranno presto ritorno al Canottieri Roma...

mercoledì 17 ottobre 2018

Opening Party MODA & SPOSA della Maison Maria Laurenza

di Rosalba Lupo
Autentico bagno di folla per l’opening party della Maison Maria Laurenza, l’evento fashion dell’anno che ha letteralmente bloccato Via Cola di Rienzo, gremita di fotografi e giornalisti come ai tempi della dolce vita romana.
Maria Laurenza, avvocato, giovane stilista e brillante imprenditrice campana, ha inaugurato il suo secondo Atelier di alta moda e sposa, il primo nella Capitale. E lo ha fatto alla grande, con un evento che ha richiamato nella via dello shopping romano oltre 500 persone tra stampa, ospiti e personaggi del mondo dello spettacolo che hanno voluto celebrare questo importante momento di rinascita per la moda a Roma. Su un elegante tappeto rosa, che si sviluppava dalla strada fino all’interno dei prestigiosi spazi dell’Atelier, hanno sfilato i meravigliosi abiti da sposa e da cerimonia realizzati dalla stilista con il suo stile personale, capolavori del made in Italy nei quali Maria Laurenza ha saputo magistralmente fondere la modernità del design e la tradizione sartoriale tramandata da generazioni di donne ed imprenditrici nel mondo del wedding. Le deliziose modelle li hanno indossati, affascinando i numerosissimi ospiti, in una atmosfera incantata realizzata dalla famosa event planner Cira Lombardo, tra spettacolari cornici floreali e suggestivi allestimenti scenografici, esaltati da sapienti giochi di luci che hanno accolto ed emozionato gli ospiti fin dall’ingresso della Maison.
Tra le prelibatezze di un delizioso cocktail, concluso con un squisito dolce alle fragole, nell’atmosfera musicale creata dalla fashion deejay Isa Iaquinta, un tripudio di scatti fotografici e condivisioni social ha accolto l’arrivo dei numerosi personaggi che hanno posato al photo-call con la stilista che sfoggiava un elegantissimo abito bianco in cui il candore esaltava la dolce attesa del suo secondo bimbo. Tra questi la madrina Elisabetta Gregoraci, Milena Miconi, Janet de Nardis, Vincenzo Bocciarelli, Craig Warwick, Pino Ammendola, Guglielmo Giovanelli Marconi, Irene Bozzi, Yosmany Larrea, Yaneska Lanbert, Gisela Lopez, Ilian Rachov e Stefania de Pincher, rapiti dalle stupende creazioni realizzate con pregiati tessuti italiani, attraverso sapienti costruzioni artigianali,
in una filiera produttiva completamente Made in Italy, dal design alla finitura, nel rispetto della tradizione sartoriale del nostro Paese, leader mondiale per la produzione di abiti da sposa di alta qualità. I preziosi cadeaux realizzati per l’occasione da Emò Italia sono stati il gradito omaggio con il quale Maria Laurenza ha salutato gli oltre 500 ospiti di questa indimenticabile serata che ha avuto la consacrazione istituzionale dalla dr.ssa Daniela Spinaci, intervenuta a nome del Primo Municipio di Roma Capitale.

martedì 16 ottobre 2018

PRESENTATA LA STAGIONE 2018 – 2019 della FONDAZIONE MUSICA PER ROMA

di Rosalba lupo
Una stagione pensata per tutti i pubblici e ricca di sorprese in ogni stagione dell’anno. È quella che si è inaugurata oggi, alla presenza del Vicesindaco di Roma Luca Bergamo, del Presidente della Regione Nicola Zingaretti, del Presidente della Camera di Commercio di Roma Lorenzo Tagliavanti, del Presidente della Fondazione Musica per Roma Aurelio Regina e dell’AD Josè R. Dosal. Per la 17ima delle stagioni dell’Auditorium Parco della Musica sono previsti oltre 500 concerti, spettacoli, appuntamenti culturali, oltre 50 lezioni e 11 tra festival e rassegne che ospiteranno i grandi protagonisti della scena musicale nazionale e internazionale, dello spettacolo e della cultura e toccheranno tutti i temi legati all’attualità: dall’economia, alla letteratura, alla storia. Ogni genere musicale sarà protagonista nel grande complesso monumentale di Renzo Piano: dal rock al pop, jazz, la grande musica d’autore, elettronica, indie rock, musica per il cinema e musica sperimentale. Un patrimonio di nomi, di eventi che vanta pochi esempi nel mondo. È la poliedricità la caratteristica principale di questa stagione che ogni mese dell’anno avrà un festival dominante: si inizia a novembre con l’Economia, si continua con il Gospel a dicembre, a gennaio il Flamenco, a febbraio la danza contemporanea, a marzo i libri, ad aprile le Scienze per dare vita poi alla grande manifestazione estiva Roma Summer Fest.

lunedì 15 ottobre 2018

Tennis & Friends 2018 al Foro Italico


di Rosalba Lupo
Cala così il sipario su questo grande evento dedicato alla salute, si conferma il numero uno il Tennis & Friends,
con una partecipazione straordinaria di medici del Policlinico Gemelli, che il  13 e 14 ottobre hanno eseguito oltre 18.000 check up, due giornate dedicate alla prevenzione gratuita. 
In campo oltre al Policlinico Gemelli, ha dato il patrocinio il Ministero della Salute, con il sostegno dell’Aeronautica Militare e della Polizia di Stato. Ideatore dell'evento 
prof. Giorgio Meneschincheri
il prof. Giorgio Meneschincheri, direttore medico delle relazioni esterne della Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli IRCCS, specialista in Medicina preventiva, afferma che Tennis & Friends, nasce con l’obiettivo di vincere la resistenza comune della maggior parte della popolazione a sottoporsi ad esami e check-up, dovuta anche al timore di conoscere o scoprire patologie.
Albano Carrisi  con Peppino Di Capri
Tantissimi i personaggi dello spettacolo, che sono scesi in campo al Foro Italico a sostegno del progetto. il Presidente onorario di “Tennis & Friends” Nicola Pietrangeli, ambasciatore italiano del tennis nel mondo e Lea Pericoli, ambasciatrice della manifestazione, Albano Carrisi, Peppino Di Capri,
Jimmy Ghione ( Striscia la Notizia)
Jimmy Ghione, Paolo Bonolis, Rosario Fiorello, Maria De Filippi, Max Gazzè, Max Giusti, Giuseppe Gambi, Lorella Cuccarini, Enrico Brignano, Beppe Fiorello, Amadeus, Vincent Candela,  Nicola Amoruso, Enrico Annoni, Manuela Arcuri, Stefania Barca, Jonis Bascir, Imma Battaglia, 
l'attore Sebastiano Somma
Sebastiano Somma,   Heinz Beck, Flaminia Bolzan Mariotti, Matilde Brandi, Luca Barbarossa, Maria Grazia Cucinotta, Milly Carlucci, Carlo Conti, Roberto Ciufoli, Stefano Fiore,  Antonio Giuliani, Filippo Bisciglia, Giorgio Borghetti, Hoara Borselli, Matteo Branciamore, Sonia Bruganelli, Fanny Cadeo, Pamela Camassa, Cataldo Calabretta, 
  l'attrice  Loredana Cannata
Francesca Cinquini, Lallo Circocosta, Simone Colombari, Paolo Conticini, Luigi De Laurentiis, Alda D’Eusanio, Paolo Di Canio, Alessandro Di Carlo, Elisa D’Ospina, Anna Falchi, Myriam Fecchi, Laura Freddi, Claudia Gerini, Alessandro Greco, Eva Grimaldi, Lorella Landi, Angelo Mangiante, Fiorella Mannoia, Christian Marazziti, Luca Marchegiani, Neri Marcorè, Valeria Marini, Veronica Maya, Mirella Melia, Stefano Meloccaro, Myrta Merlino, Milena Miconi, Morgan,Loredana Cannata,
Roberta Morise, Carlton Myers, Noemi, Stefania Orlando, Pablo e Pedro, Barbara Palombelli, Neri Parenti, Francesco Patierno, Elisabetta Pellini, Paola Perego, Lucio Presta, Andrea Perroni, Anna Pettinelli, Nicola Piovani, Gianni Rivera, Marzia Roncacci, Antonella Salvucci, Mara Santangelo, Francesco Siciliano, Francesco Testi, Giuseppe Tornatore, Monica Vallerini, Mara Venier, Carlo Verdone, Valentina Vezzali, Massimo Wertmuller, Adriana Volpe, Paola Cortellesi, Giorgio Panariello, Bruno Vespa, Renato Zero, Elisa Isoardi, Renzo Arbore.

Vincitori al primo posto la coppia Paolo Bonolis - Maria De Filippi , seguita da Max Giusti- Francesco Testi. Al terzo posto la coppia Mara Santangelo – Sandrine Testud. I vincitori sono stati premiati da Giorgio Meneschincheri,
presidente del CONI Giovanni Malagò
alla presenza del presidente del CONI Giovanni Malagò e del direttore generale Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli Marco Elefanti, nella cerimonia accompagnata dall’inno di Mameli intonato da Giuseppe Gambi. Targa ad Onore Fondazione Ania ad Albano Carrisi e Peppino di Capri. Si conclude così questo grande evento dedicato alla prevenzione per un futuro migliore.