RENDEZ VOUS nasce cartaceo registrato il 27 luglio 2007 al Tribunale di Roma n. 350

sabato 19 settembre 2020

Al Teatro Romano di Ostia Antica Vincenzo Salemme

di Rosalba Lupo
Spettacolo imperdibile quello dell’attore napoletano Vincenzo Salemme che qualche sera fa in uno scenario unico quello del Teatro Romano di Ostia Antica è andato in scena lo spettacolo “Napoletano? E famme ‘na pizza’.
  • Salemme con questo spettacolo porta in scena la goliardia napoletana racconta di amici, parenti, aneddoti di come è la teatralità napoletana, Salemme un attore poliedrico tra i più amati del panorama italiano è anche commediagrafo, regista teatrale scrittore, questo è il suo ultimo libro “Napoletano? E famme ‘na pizza” (uscito a marzo per Baldini&Castoldi), ed è nato uno spettacolo omonimo, purtroppo . solo per una sera si è concluso con un tutto esaurito al Teatro Romano di Ostia Antica dopo una tournée iniziata il 16 agosto.Andare al Teatro Romano di Ostia Antica è una esperienza unica al mondo, per arrivare in questo anfiteatro è come passeggiare nella storia millenaria dei romani, in una scenografia unica tra i resti di questa antica civiltà, con i viottoli completamente restaurati, sul palco c’è una programmazione ricchissima di spettacoli. Il 20 settembre sul palco del Teatro Antico di Ostia arriverà live Samuel (Subsonica, Motel Connection) a voce, chitarra, pianoforte, synth e dj mixing - con Alessandro Bavo (LNRipley) a synth, piano e sample, Tozzo (Linea 77) drum & sampler e Giulio Piola (Bandakadabra) a tromba e filicorno - per proporre un live che ripercorrerà tutta la vita di ricerca sonora del frontman dei Subsonica, dal “Il Codice Della Bellezza”, suo primo album solista, ad alcuni brani acustici dei Subsonica, fino alla sperimentazione elettronica dei Motel Connection. 

Nessun commento:

Posta un commento